Torna a Dove Offriamo I test

Guida per principianti per il Test del DNA

order

Ricercare la propria genealogia può essere affascinante, ma la grande varietà di test del DNA di ascendenza disponibili può rendere il processo di scelta difficile. In questa guida ci proponiamo di aiutare a leggere l’assortimento di test del DNA e a fare la scelta giusta.

Ci sono 5 tipi di test del DNA di ascendenza disponibili ed ognuno dirà qualcosa di diverso:
Test Autosomico e Test per le Origini ancestrali

Il Test autosomico (il test per le origini ancestrali) effettua confronti storici molto recenti, confrontandoti con persone che sono state anch’esse state testate. Usiamo diversi database che in totale comprendono circa 10.000 individui. Ognuna delle icone colorate sulla mappa dei risultati rappresenta un gran numero di individui, e non un singolo individuo che condivide alleli comuni e non comuni ai vostri. Dunque, questo test dipende dagli individui testati.

Abbiamo scoperto che questo test riporta accuratamente recenti cambiamenti, all’interno di perlomeno leultime 10 generazioni, ma non è in grado di riflettere una migrazione antica. Se il vostro interesse è più verso un antico lignaggio, allora l’ Y-STR, Y-SNP (che richiederebbe un campione da un individuo di sesso maschile correlato) o prodotti mitocondriali descritti di seguito rappresentano una scelta migliore.

In sintesi, il test per determinare le origini ancestrali da’ uno sguardo da vicino alle persone testate che vivono oggi e come le somiglianze nei loro profili genetici sono distribuite in tutto il mondo. E’ più concentrato sui recenti antenati e parenti comuni nell’ambito delle ultime 5, 10 generazioni.

Test sulla Linea paterna e Aplogruppi*

Il test ancestrale Y-STR per determinare la linea paterna determina linee maschili che vanno indietro di 60 mila anni, il che è anche molto istruttivo per le migrazioni ebree Ashkenazi (si veda sotto). Gli aplogruppi sono stati classificati in base alle modifiche del cromosoma Y SNP (polimorfismo singolo nucleotide).

Il Test Y-STR cerca le più recenti mutazioni che si sono verificate negli ultimi mille anni (le ultime 10-20+ o giù di lì generazioni). Questo ha dimostrato di essere di grande utilità col Progetto Cognomi, dove si cercano gli antenati comuni lungo la linea paterna. È anche possibile stimare informazioni Y-Haplogroup dai dati Y-STR.

* Per ulteriori informazioni su aplogruppi, vedere la sezione di seguito.

Test Y-SNP

Questo tipo di test si basa su poche centinaia di singole mutazioni puntiformi che si sono verificate negli ultimi 50 mila anni, e sembra avere un significato per i massicci spostamenti di gruppo di popolazioni di persone. Nella tabella qui sotto, ciascuno dei comparti dell’albero dell’aplogruppo Y può essere identificato da specifiche mutazioni SNP che ci permettono di risalire a migrazioni di grandi gruppi dei nostri antenati. Un sito molto informativo che descrive il “Viaggio dell’Umanità” si trova in un sito web della fondazione Bradshaw.

Lineage materna Test e Aplogruppi*

Il Test del DNA che studia la linea materna utilizza il test del DNA mitocondriale (mtDNA), e traccia la linea materna andando indietro di circa 150.000 anni. Il test del DNA che confronta il mtDNA, noto anche come test della linea materna, può confermare il rapporto con i parenti e antenati attraverso la linea materna/ femminile. Il modello di ereditarietà materna del mtDNA ha un significato importante per gli studi ancestrali. Mentre la maggior parte degli altri tipi di DNA sono misti giacche’ tramandati di generazione in generazione, il mtDNA rimane praticamente invariato perché ha una linea rigorosa di discendenza da madre a figlio. Questo significa che il nostro mtDNA è lo stesso DNA mitocondriale della madre di nostra madre di nostra madre e di centinaia, addirittura migliaia di generazioni passate. Testando il nostro mtDNA, siamo infatti in grado di leggere indirettamente il codice genetico mtDNA dei nostri antenati materni di centinaia e migliaia di generazioni fa.

                             *Per maggiori informazioni circa gli Aplogruppi, si veda la sezione in basso.

Aplogruppi

Un aplogruppo è un gruppo di aplotipi simili che condividono un antenato comune che ha la stessa mutazione del polimorfismo a singolo nucleotide (SNP) in tutti gli aplotipi. Poihé un aplogruppo consiste di aplotipi simili, è possibile prevedere un aplogruppo da aplotipi. Aplogruppi riguardano origini ancestrali profonde che risalgono a migliaia di anni.

Un aplotipo è una raccolta di alleli specifici (particolari sequenze di DNA) in un cluster di geni strettamente collegati su un cromosoma che possono essere ereditati insieme. Detto in parole semplici, aplotipo è il gruppo di geni che una progenie eredita da un genitore.

Ebrei Ashkenazi

C’e’ stato un gran numero di studi di ebrei Ashkenazi negli ultimi 20 anni che utilizzano il cromosoma Y ed il DNA mitocondriale. Gran parte di questo lavoro è stato fatto dal Dr. Hammer presso l’Universita’ dell’Arizona. Un estratto di alcuni di questi lavori è il seguente, “Uno studio di aplotipi del cromosoma Y, pubblicato nel 2000, è rivolto alle origini paterne degli ebrei Ashkenazi. Hammer et al. ha concluso che il cromosoma Y della maggior parte degli ebrei Ashkenazi e sefarditi conteneva mutazioni che sono comuni anche tra i popoli del Medio Oriente, ma non comuni nella popolazione generale europea. Questo suggerisce che gli antenati maschi degli ebrei ashkenaziti potevano essere ricondotti principalmente al Medio Oriente. La percentuale di commistione genetica maschile negli ebrei Ashkenazi ammonta a meno dello 0,5% per generazione su una stima di circa 80 generazioni, con “contributo relativamente minore di cromosomi europei Y al askenaziti,” e una stima di commistione totale “molto simile alla stima media di Motulsky di 12,5%. ” Tuttavia, quando tutti gli aplotipi sono stati inclusi nell’analisi, la percentuale mista e’ aumentata al 23% ± 7%. Hammer et al. aggiunge che “gli ebrei della Diaspora provenienti dall’ Europa, Africa nord-occidentale, e dal Vicino Oriente rassomigliano di piu’ l’un l’altro rispetto ai loro vicini non ebrei.” Inoltre, i componenti non ebrei askenaziti e sefarditi sono in genere del Sud Europa, in particolare greci.”

Sommario

In sintesi, guardare le origini ancestrali può essere un hobby divertente, e ci sono diversi prodotti che guardano alle connessioni con i propri antenati.

Speriamo che questa spiegazione sia stata di aiuto. Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda.

 

order
Questo sito utilizza i cookies. Leggete di più a proposito dei cookies di questo sito.