Torna a Articoli

Test di Paternita’ Celebri

order

Diversi sono i casi celebri in cui la paternita’ e’ stata oggetto di discussione. Balotelli e’ solo l’ultimo. Tra i casi più clamorosi di sempre, quello di Diego Armando Maradona: quando era al Napoli una giovane donna, Cristiana Sinagra, dichiarò di avere avuto un figlio da lui, Diego junior, nato nell’86. Il campionissimo negò l’evidenza fino all’ultimo, poi ha dovuto arrendersi (e pagare). Ma senza farsi coinvolgere nella vita del ragazzo. Anche Cristiano Ronaldo chiese conferma genetica per la paternità di suo figlio Cristiano Ronaldo junior, avuto da una donna di cui non ha mai voluto rivelare l’identità. Il bimbo è stato rinonosciuto e vive col papà.

Dal pallone a Hollywood: Eddie Murphy è stato portato in tribunale dall’ex Spice Girl Mel B, per la paternità della bimba di lei, Angel Iris. Anche in questo caso, la giustizia ha dato ragione alla mamma. Restando tra le star del cinema, pure Jude Law ha dovuto sottoporsi ad un test di paternità per stabilire se il figlio avuto dalla sua ex Samantha Burke fosse davvero suo. Stesso discorso per Mel Gibson, che lo chiese non a un’amante occasionale ma alla sua allora fidanzata Oksana Grigorieva (che in seguito lo accuserà di maltrattamenti). La bimba, Lucia Anne, è davvero figlia dell’attore.

C’è poi il padre a sua insaputa seriale: Alberto di Monaco. Nel corso degli anni, varie donne lo hanno indicato come il padre della loro prole. Due lui ne ha riconosciuti, dopo il test: Alexandre, 7 anni, avuto dall’ex hostess togolese Nicole Coste, e Jazmin, 10 anni, nata da un flirt con l’americana Tamara Rotola. Su una presunta terza figlia con un’italiana, che avrebbe causato un tentativo di fuga fallito di sua moglie Charlene Wittstock alla vigilia delle nozze dello scorso anno, non si è invece più saputo nulla.

Infine, l’eccezione alla regola: un caso in cui la paternità non è stata provata. Protagonista Justin Bieber, accusato dalla fan ventenne Mariah Yeater di aver concepito un figlio con lei. Ma poi la ragazza, misteriosamente, ha ritirato la richiesta del test: secondo voci mai confermate, a convincerla sono stati i molti soldi che lui le avrebbe versato. Vero o fals

Si Contatti la International Biosciences per Informazioni Sui Servizi Offerti

L’International Biosciences offre una vasta gamma di servizi progettati per fornire indiscutibili risposte a domande emotive. Se si cerca di stabilire la paternità, o la fratellanza o le proprie radici genealogiche, per ragioni di carattere legale o a titolo informativo, siamo in grado di fornire l’adeguata prova di paternità a tariffe competitive, con professionalità e riservatezza. Utilizzando lo stato dell’arte della tecnologia siamo in grado di fornire prove conclusive in tempo, ogni volta. Si contatti la International Biosciences al numero verde 800 788 599 o cliccare qui per inviarci un’e-mail.

Questo sito utilizza i cookies. Leggete di più a proposito dei cookies di questo sito.