Torna a Articoli

Il DNA del mio cane: I caratteri genetici dell’Alaskan Malamute.

order

Alaskan-Malamute-3-605mk062311

L’Alaskan Malamute è stato originariamente allevato per essere usato come un cane utilitario, e poi come cane da slitta. Questo cane e’ ricordato per vivere in uno degli ambienti più duri che si possa immaginare, e molti dei suoi comportamenti si sono evoluti per conformarsi al concetto “sopravvivenza del più adatto.” Indipendenza, intraprendenza e comportamenti naturali sono comuni nella razza. A causa della sua intelligenza, puo’ esserne difficile la formazione.Tuttavia, se si capisce come allenare il Malamute, il successo è possible. Ai Malamutes piacciono abbastanza le persone, una caratteristica che li rende particolarmente ricercati come cani di famiglia, ma inaffidabili come cani da guardia. L’Alaskan Malamute fa parte del gruppo di cani Spitz .

Le principali preoccupazioni per la salute

L’Alaskan Malamute è incline a gonfiarsi, all displasia dell’anca e al chondrodysplacis (nanismo). E’ anche soggetto alla Dermatire Responsiva. Curiosità: nel 2010 e’ stato nominato razza ufficiale dell’Alaska.

Il test genetico permette di stabilire se il proprio cane ha i tratti tipici dell’Alaskan Malamute e quali sono le implicazioni nell’avere un cane con questa razza. E’ possibile poi fissare un programma di formazione più efficace, scoprire come premiarlo al meglio, aiutarlo ad esercitare e in generale a vivere una vita più felice.

Per maggiori informazioni relative al test genetico:

https://www.ibdna.it/tests/dna-del-mio-cane/

Altri Articoli su altre Razza di Cani

Il Bulldog e’ gentile e risoluto. E’ coraggioso, ma non vizioso o aggressivo. E’ generalmente dolce e trattabile. Con il suo modo dignitoso, e’ tra i cani piu’ dolci. Clicca qui per saperne di più sul Bull Dog.

L’ Husky Siberiano è resistente e feroce, ma delicato e amichevole. E’ allegro e volenteroso, e sempre un cucciolo nello spirito. Clicca qui per saperne di più sull’Husky.

Questo sito utilizza i cookies. Leggete di più a proposito dei cookies di questo sito.