Torna a Rassegna Stampa

International Biosciences Annuncia il Lancio del Test Prenatale di Paternità Non Invasivo

Milano, Italia – 5 Novembre, 2013 – International Biosciences, un’importante ditta nel campo dei test del DNA di paternità, dei test genetici ed esami medico-legali, ha lanciato un test prenatale di paternità, privo di rischi e che richiede solo il prelievo di un campione di sangue.

Il test è stato messo a disposizione dalla ditta nell’ottica di una strategia di mercato a lungo termine che vuole incrementare la sua gamma di servizi e soddisfare le recenti tendenze e richieste della clientela nel campo dei test del DNA durante la gravidanza. Il test è stato messo a punto da Natera, una compagnia privata di Genetica, nota precedentemente sotto il nome di Gene Security Network.

Un portavoce della ditta ha dichiarato che questo test di paternità prenatale non invasivo di paternità ha rivoluzionato il modo di concepire i test prenatali. I vantaggi principali di questo test, rispetto ai test invasivi di raccolta del campione del DNA quali l’amniocentesi, il prelievo di un campione di villi coriali o di un campione del cordone ombelicale per via percutanea, sono dati dalla mancanza di rischi e dalla impossibilità di fare una diagnosi sbagliata. Soffermandosi ulteriormente sulla sicurezza del test, International Biosciences dichiara che prelevare campioni di liquido  amniotico, campioni di tessuti dalle membrane che circondano il feto e altri test invasivi comportano determinati rischi, il peggiore dei quali è dato dall’aborto spontaneo o per lo stress causato  dalla procedura o per un errore umano. La possibilità di avere un test sicuro al 100% conforta i nostri clienti. La ditta inoltre pone l’accento sugli altri vantaggi di questo test: può essere eseguito in una fase della gravidanza più precoce rispetto agli altri test quali l’amniocentesi. Infatti, la ditta rende disponibile il test non invasivo a sole 10 settimane. Inoltre, mentre il prelievo dei campioni in un test invasivo deve essere fatto da un medico specialista ostetrico, International Biosciences fa rilevare che per il suo test non invasivo è necessario un campione di sangue che può essere prelevato da un medico prelevatore o da un infermiere.

Uno scienziato del laboratorio spiega che il test è frutto di un’accurata ricerca e che è stato approvato dalla comunità scientifica, e fa notare che il substrato scientifico è dato dall’uso di DNA fetale libero da cellule presente nel torrente circolatorio materno. Essendogli stato richiesto di dare altri chiarimenti sulla presenza del DNA fetale nel sangue materno, il referente del laboratorio spiega che ci sono due sistemi circolatori: il feto-placentare e il materno – placentare. La placenta riceve sangue da entrambi i sistemi circolatori e, sebbene i due torrenti circolatori siano in teoria separati, un piccolo numero di frammenti e molecole di DNA fetale attraversa la placenta e va nel torrente circolatorio materno. Utilizzando metodiche all’avanguardia, il laboratorio è in grado di isolare questi polimorfismi a singolo nucleotide fetali e di distinguere il DNA fetale nel campione di sangue della madre.

Il test è reso disponibile da IBDNA nel Regno Unito, Irlanda, Francia, Canada e Italia. I campioni per il test sono prelevati utilizzando il kit di International Biosciences, kit in cui sono presenti i moduli e le provette per il prelievo di sangue. Il kit è consegnato a mezzo corriere prepagato con un imballaggio adatto per la spedizione al laboratorio dei campioni di sangue.

Concludendo, Il responsabile internazionale per la commercializzazione e vendita  dichiara che la ditta è  lieta di potere offrire alla clientela questa sicura alternativa. Sebbene i clienti possano preferire i test di paternità invasivi quali il prelievo di campioni di liquido amniotico o villi coriali, la ditta evidenzia i rischi di tali test e rileva che tali rischi saranno spiegati prima della procedura. Con un test non invasivo, invece, i clienti possono dimenticare le loro preoccupazioni sulla possibilità di spiacevoli effetti collaterali.

Nota per editori

Chi è International Biosciences

International Biosciences offre una vasta gamma di test del DNA, quali il test di paternità, fratellanza, parentela ed anche test del DNA per l’immigrazione,per i casi di affidamento dei figli e perfino ricerca del DNA negli ascendenti.

IBDNA ha anche un sito internet, International Biosciences Italia, che spiega dettagliatamente tutte le fasi dei test del DNA, le differenze tra i test del DNA casalinghi e i test del DNA con valore medico-legale e inoltre permette di discutere eventuali problematiche e di capire il risultato finale dei test.

Per Informazioni
pr@ibdna.com
800 788 599

Questo sito utilizza i cookies. Leggete di più a proposito dei cookies di questo sito.